Ravvedimento operoso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ravvedimento operoso

Messaggio Da giusguerrini il Mar 10 Gen 2012, 23:08


Accidenti!!! Mi piacciono talmente tanto le presentazioni altrui che dopo vari mesi ancora non ho fatto la mia!

Mi chiamo Giuseppe, ho cinquant'anni, mi piace leggere e scribacchiare. La mania di scrivere è cosa recente, dovuta al tempo libero non richiesto regalatomi dalla cassa integrazione (finita, per fortuna). Scrivere è divertente e dà dipendenza. Mi basterebbe già questo, ma ancora più bello è far parte di questa comunità di appassionati.

Ciao!


giusguerrini
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 40
Età : 55
Località : Bassa Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Artemisia il Mer 11 Gen 2012, 10:33


Ciao Giuseppe! Benvenuto! lol!

_________________
"Se uno sogna da solo, è solo un sogno. Se molti sognano insieme, è l'inizio di una nuova realtà."
(Friedensreich Hundertwasser)
avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da assodoro il Mer 11 Gen 2012, 11:15

giusguerrini ha scritto:

Scrivere è divertente e dipendenza.


mmm ... ti presenti male ... non dovevi accentare "da" ... se ti beccano quelli ... hanno già cazziato per la storia degli accenti ...
Saggezza
e comunque ... meglio tardi che mais ... ah, mi chiamo giuseppe anche io e non mi è mai piaciuto ... mi dibatto dentro un corpo in disfacimento e con un nome che odio ... volevo chiamarmi Ruggero ed essere un cavaliere ... sigh
bounce
avatar
assodoro
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 106
Località : messina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Artemisia il Mer 11 Gen 2012, 11:27

assodoro ha scritto:
giusguerrini ha scritto:

Scrivere è divertente e dipendenza.


mmm ... ti presenti male ... non dovevi accentare "da" ... se ti beccano quelli ... hanno già cazziato per la storia degli accenti ...
Saggezza
e comunque ... meglio tardi che mais ... ah, mi chiamo giuseppe anche io e non mi è mai piaciuto ... mi dibatto dentro un corpo in disfacimento e con un nome che odio ... volevo chiamarmi Ruggero ed essere un cavaliere ... sigh
bounce

Asso, l'accento va messo su dà (verbo dare), non va messo su da (preposizione).
lol!

_________________
"Se uno sogna da solo, è solo un sogno. Se molti sognano insieme, è l'inizio di una nuova realtà."
(Friedensreich Hundertwasser)
avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da giusguerrini il Mer 11 Gen 2012, 11:38

Neanche a me Giuseppe piace troppo, ma se non ci sosteniamo tra di noi... Very Happy

Per l'accento, io avevo guardato qui:
http://www.grammaticaitaliana.eu/da_accento.html

(Internet ha un problema: non vale più il principio d'autorità. Una volta si diceva "l'ha detto la televisione", e ciò era decisivo. Ma "l'ho letto su Internet" è sempre accompagnato da un'espressione dubbiosa)

(in ogni caso, ti prego, non cominciamo una guerra degli accenti: c'è un girone apposito all'inferno per questo: "Sé stesso!" "No, se stesso!" per l'eternità...)

Quanto al corpo in disfacimento... hai tutta la mia solidarietà. Per la faccenda del cavaliere, puoi sempre autonominarti. Don Chisciotte fece così, no? lol!

Un saluto a te cheers


giusguerrini
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 40
Età : 55
Località : Bassa Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Ratsy il Mer 11 Gen 2012, 14:04

Un saluto a tutti due! Very Happy

ALFREDO
Libiam ne' lieti calici
Che la bellezza infiora,
E la fuggevol ora
S'inebri a volutta'.
Libiam ne' dolci fremiti
Che suscita l'amore,
Poiche' quell'occhio al core
(indicando Violetta)
Onnipotente va.
Libiamo, amor fra i calici
Piu' caldi baci avra'.

TUTTI
Libiamo, amor fra i calici
Piu' caldi baci avra'.

VIOLETTA
(S'alza.)
Tra voi sapro' dividere
Il tempo mio giocondo;
Tutto e' follia nel mondo
Cio' che non e' piacer.
Godiam, fugace e rapido
E' il gaudio dell'amore;
E' un fior che nasce e muore,
Ne' piu' si puo' goder.
Godiam c'invita un fervido
Accento lusinghier.

TUTTI
Godiam la tazza e il cantico
La notte abbella e il riso;
In questo paradiso
Ne scopra il nuovo di'.

VIOLETTA
(ad Alfredo)
La vita e' nel tripudio.

ALFREDO
(a Violetta)
Quando non s'ami ancora.

VIOLETTA
(ad Alfredo)
Nol dite a chi l'ignora.

ALFREDO
(a Violetta)
E' il mio destin cosi'

TUTTI
Godiam la tazza e il cantico
La notte abbella e il riso;
In questo paradiso
Ne scopra il nuovo di'.
(S'ode musica dal'altra sala.)
Che e' cio'?

VIOLETTA
Non gradireste ora le danze?

TUTTI
Oh, il gentil pensier! tutti accettiamo.

La Traviata
Atto I; scena II
Giuseppe Verdi Wink

_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
avatar
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da giusguerrini il Mer 11 Gen 2012, 14:14

Be', visto che è la mia presentazione, lasciate che i lieti calici li riempia io:



jocolor

giusguerrini
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 40
Età : 55
Località : Bassa Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Ratsy il Mer 11 Gen 2012, 14:18

Uuuuh altro che Don Chisciotte! Razz

_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
avatar
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da assodoro il Mer 11 Gen 2012, 15:35

Asso, l'accento va messo su dà (verbo dare), non va messo su da (preposizione).
(in ogni caso, ti prego, non cominciamo una guerra degli accenti: c'è un girone apposito all'inferno per questo: "Sé stesso!" "No, se stesso!" per l'eternità...)

ahhhhh! mi hanno beccato "quelli". Sono finito! ...

non posso che chinare il capo sconfitto: l'accento va messo sul significante, non sul significato. Per quanto il metalinguaggio non supporti l'allocuzione sintattica espressivistica. E questo, perchè il costrutto strutturale del periodo "in fieri" non può assolutamente concordare con la derivazione semantica ma, ovviamente, solo "desaturare" la espressività linguistica globale. Come Volevasi Dimostrare.

Dico questo per dimostrare che non sono uno 'gnorante ...

What a Face

P.S.: e comunque ... alle medie, prima scrivevo una traduzione in francese e poi mettevo un pò di accenti qua e a caso, per l'occhio sociale. geek
P.P.S.: ... fu il periodo più felice. Il mio professore infatti soleva dire: "Tu parli francese come una vecchia spagnola". Ma lo diceva in francese, e io gli sorridevo orgoglioso ...
avatar
assodoro
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 106
Località : messina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da nick mano fredda il Gio 12 Gen 2012, 22:56

Artemisia ha scritto:
assodoro ha scritto:
giusguerrini ha scritto:

Scrivere è divertente e dipendenza.


mmm ... ti presenti male ... non dovevi accentare "da" ... se ti beccano quelli ... hanno già cazziato per la storia degli accenti ...
Saggezza
e comunque ... meglio tardi che mais ... ah, mi chiamo giuseppe anche io e non mi è mai piaciuto ... mi dibatto dentro un corpo in disfacimento e con un nome che odio ... volevo chiamarmi Ruggero ed essere un cavaliere ... sigh
bounce

Asso, l'accento va messo su dà (verbo dare), non va messo su da (preposizione).
lol!


no art, stai prendendo la cosa dal verso sbagliato, in realtà la frase corretta in neolingua è:

scrivere e divertente e da dipendenza

oppure:

scrìvéré e dìvértènté é da dìpéndènzà

insomma, sbìzzàrriscìtì! (credo d'averlo scritto giusto)

Wink
avatar
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da caspiterina il Ven 13 Gen 2012, 02:29

assodoro ha scritto: non posso che chinare il capo sconfitto: l'accento va messo sul significante, non sul significato. Per quanto il metalinguaggio non supporti l'allocuzione sintattica espressivistica. E questo, perchè il costrutto strutturale del periodo "in fieri" non può assolutamente concordare con la derivazione semantica ma, ovviamente, solo "desaturare" la espressività linguistica globale. Come Volevasi Dimostrare.


Sì sì. Va bene va bene. Shocked




_________________
Que não seja imortal, posto que é chama. Mas que seja infinito enquanto dure.
Vinicius de Moraes
avatar
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Sall il Ven 13 Gen 2012, 12:32

Benvenuto Gius! Very Happy

assodoro ha scritto:
ahhhhh! mi hanno beccato "quelli". Sono finito! ...

non posso che chinare il capo sconfitto: l'accento va messo sul significante, non sul significato. Per quanto il metalinguaggio non supporti l'allocuzione sintattica espressivistica. E questo, perchè il costrutto strutturale del periodo "in fieri" non può assolutamente concordare con la derivazione semantica ma, ovviamente, solo "desaturare" la espressività linguistica globale. Come Volevasi Dimostrare.

"perché" si scrive con accento acuto! Ahi ahi ahi! Laughing

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ravvedimento operoso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum