[I&P] Blog per IoScrittore 2011

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Sall il Mer 23 Mar 2011, 18:21

Stavo pensando alla figura che farebbe il caro Diogene (a cui sembra piacere tanto parlare di terzi altrove; gli piace il gioco facile a quanto sembra) se solo spiegassimo il motivo di tanto astio nei nostri confronti: il fatto che è stato allontanato per qualche giorno dal forum dopo essersi creato un secondo account per aggiungersi un voto ad un piccolo torneo organizzato da noi. Non credo gli gioverebbe molto, soprattutto considerato il fatto che il torneo di gems IoScrittore si basa sull'onestà di ogni singolo partecipante. Ma vabbe', meglio lasciar stare e riscaldare i popcorn.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da granchio il Mer 23 Mar 2011, 18:33

Sall ha scritto:dopo essersi creato un secondo account per aggiungersi un voto ad un piccolo torneo organizzato da noi.

sall che minchia dici... lo abbiamo sbattuto fuori perché non ha votato noi.

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
avatar
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3003
Località : sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Artemisia il Mer 23 Mar 2011, 21:24

Granchio, sembra che tu mi abbia letto nel cervello, hai scritto esattamente quello che penso io.

Diogene nel blog ufficiale di "Io scrittore"scrive in risposta all'invito di Aspasia a visitare il forum:

57108gems0000"#1364 da DIOGENE il cinico il 23/3/2011 scrive: no grazie Aspasia...m'è bastato. :-E poi c'è il forum/blog ufficiale. Gruppi costituenti o costituiti al di fuori di qui potrebbero ALIMENTARE INCIUCI, circa eventuali accordi o scambi di voti... E NON SAREBBE BELLO! :-)


Io non ho parole. Otto o nove di noi potrebbero mettersi d'accordo, ma per fare cosa? Ci sono più di 2000 iscritti! Ma si rende conto di quanto è ridicolo! E poi parla proprio lui, persona subdola! Sono delusissima!

Cara Asp, quando vai a correre, vienimi a prendere, che vengo con te!!!

avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Blog per io scrittore

Messaggio Da Aspide il Mer 23 Mar 2011, 23:00

Magari, Art!!! E' che siamo tanto lontane. Non sai come invidio il sole della Sicilia. Contrariamente a Torm, io il sole lo adoro!!!
Non me ne frega nulla l'ho fatto solo perché mi sembrava giusto. In quanto agli inciuci... Soprassediamo.
Lo hai sistemato il tuo romanzo?
Buona notte. E' Tardissimo. Sleep
avatar
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 06:12

Sall ha scritto:Stavo pensando alla figura che farebbe il caro Diogene (a cui sembra piacere tanto parlare di terzi altrove; gli piace il gioco facile a quanto sembra) se solo spiegassimo il motivo di tanto astio nei nostri confronti: il fatto che è stato allontanato per qualche giorno dal forum dopo essersi creato un secondo account per aggiungersi un voto ad un piccolo torneo organizzato da noi. Non credo gli gioverebbe molto, soprattutto considerato il fatto che il torneo di gems IoScrittore si basa sull'onestà di ogni singolo partecipante. Ma vabbe', meglio lasciar stare e riscaldare i popcorn.

scusa la precisazione, sall, ma ci tengo a farla(e credo che ALE potrebbe decisamente confermare la questione, dato che all'epoca si prese molto a cuore la vicenda e fece molta DISINFORMAZIONE, come la chiami tu, ovvero mandò in giro una verità diversa da quella ufficiale fornita qui- ho ancora i suoi messaggi privati su facebook a conferma di ciò che sostengo). a me pare che fosse noto a tutti che diogene non si fosse aperto un doppio account, ma che un suo collega di lavoro anche lui partecipante al torneo ioscrittore e a questo forum (prince-qualcosa, non mi ricordo) avesse votato per lui nel nostro minitorneo interno. avendo i computer del loro ufficio un indirizzo ip condiviso, questo risultava il medesimo per entrambi gli utenti, diogene e prince. non appena hai giustamente notato la cosa, come admin l'hai evidenziata, in modo un po' troppo "paternalistico" a mio modo di vedere la questione, andando a stuzzicare la suscettibilità narcisistica di diogene, che ha alluso alla cosa dell'ip condiviso senza però dare spiegazioni chiare. la situazione è presto degenerata. un bel mattino qui c'era un thread di tormento che annunciava il ban di diogene (all'inizio non avete parlato di una settimana sola, ma il punto non è tanto questo, quanto l'invito a tornare se "avesse assunto un atteggiamento più RISPETTOSO- e dovresti essere abbastanza psicologo da capire che un invito del genere diogene non solo non l'avrebbe mai accettato, ma ci avrebbe riso sopra altezzosamente. è un narciso,un diogenocentrico, è fatto così, e a me piace molto per questo, come tutte le persone, ognuno di noi può diventare adorabile proprio a partire dalla sua "nota caratteriale di fondo", o no? persino tu e tormi Wink )

io all'epoca me la presi molto perché accusare pubblicamente una persona di cui si conosce nome e cognome in rete di una slealtà, di una meschineria così piccina moralmente, come aprirsi un doppio account per autovotarsi in un minitorneo del forum, era diffamatorio della sua persona e della sua professionalità. e nel dubbio che potesse esserci un'altra spiegazione (come poi è saltato fuori) bisognava quantomeno usare prudenza. per questo adesso comprendo la reazione di diogene, che ovviamente non può serbare un buon ricordo di questo posto e dei suoi utenti, narciso o meno che sia.

ti sembra che fili la mia presentazione dei fatti, sall? ho molto materiale certificato (facebook, e mail)) per sostenere le mie ARGOMENTAZIONI, sono un archivio vivente io Very Happy vedi gli ambidestri che scherzetti che ti combinano? Wink
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Sall il Gio 24 Mar 2011, 10:45

debdea ha scritto:

ti sembra che fili la mia presentazione dei fatti, sall? ho molto materiale certificato (facebook, e mail)) per sostenere le mie ARGOMENTAZIONI, sono un archivio vivente io Very Happy vedi gli ambidestri che scherzetti che ti combinano? Wink

Ma sai, Deb, 1) non ho intenzione di tirare fuori di nuovo la questione 2) il tuo "materiale certificato" alla fine, come tu scrivi, sono messaggini di facebook e mail tra utenti e nessun dato tecnico, ergo inutili; al massimo ci puoi costruire dei gran bei fuochi di paglia.
Comunque sia, sono stufo di 'sta storia e sono soprattutto stufo del fatto che continui a tirarla fuori. Ripeto. Ho capito che tu sei sparita e credi che qui sia rimasto tutto fermo MA, per l'ennesima volta, ti dico che NOI siamo andati oltre. (Ah, fammi un favore, visto che non fai che scriverlo, non mi tirare fuori quello sproposito del "vi ho salutato tutti come una famiglia" che io mi ricordo molto bene le tempistiche. Di solito un saluto sincero si fa poco prima di varcare l'uscio. Tu sei sparita per non so quanto; hai pensato bene di cancellare gran parte dei tuoi interventi e soltanto DOPO, quando ti sei svegliata, hai fatto il grande salutone plateale tutto peace&love. Per cortesia.)
Quindi, dicevo, se vuoi camminare con noi cerca di raggiungerci perché, e credo di poter parlare per tutti, siamo stufi di questo tuo atteggiamento. Non capisco qual'è il tuo scopo: parli tanto di "io vi linko ovunque io faccio questo io faccio quello" ma quali nuovi scrittori hai portato qui? Gli ultimi arrivati sono stati portati da Scheggia e da Artemisia se non erro, altri due sono arrivati dal web. Con questo non voglio creare questioni, attaccarti: nessuno è tenuto a portare gente qui dentro, sia ben chiaro. Voglio solo porre fine a uno dei tanti castelli di carta. Come ti è stato già detto da diversi utenti, perli bene ma razzoli male. Deb, meno parole, più fatti. Ci sono utenti che se ne stanno zitti e che non si espongono come fai tu ma che contribuiscono di continuo per farci crescere. Queste persone io le ammiro.
Ah, giusto per dire. Io me ne frego se diogene è un narciso. Per quanto mi riguarda può anche stuprare caprette o aiutare i bambini africani; se però bara e tradisce la comunità intera merita l'allontanamento ed è quello che ha fatto. Non ci sono prove della sua versione. Ti ricordo, Deb-dalla-memoria-corta che sono passati diversi giorni dal fattaccio al ban e in quei giorni è stato chiesto tramite addirittura la mediazione di ale eccetera di "spiegarci" l'accaduto cosa che non ha voluto fare. In questi casi, quindi, la risposta è una sola.
E' un narciso? E' permaloso? In realtà era un suo amico che ha votato per lui?
Era libero di dirlo e spiegarlo a tutti come avrei fatto io e avrebbe fatto chiunque. Lui non l'ha fatto. Chissà perché.
Fine della questione.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:16

Sall ha scritto:
debdea ha scritto:

ti sembra che fili la mia presentazione dei fatti, sall? ho molto materiale certificato (facebook, e mail)) per sostenere le mie ARGOMENTAZIONI, sono un archivio vivente io Very Happy vedi gli ambidestri che scherzetti che ti combinano? Wink

Ma sai, Deb, 1) non ho intenzione di tirare fuori di nuovo la questione 2) il tuo "materiale certificato" alla fine, come tu scrivi, sono messaggini di facebook e mail tra utenti e nessun dato tecnico, ergo inutili; al massimo ci puoi costruire dei gran bei fuochi di paglia.
Comunque sia, sono stufo di 'sta storia e sono soprattutto stufo del fatto che continui a tirarla fuori. Ripeto. Ho capito che tu sei sparita e credi che qui sia rimasto tutto fermo MA, per l'ennesima volta, ti dico che NOI siamo andati oltre. (Ah, fammi un favore, visto che non fai che scriverlo, non mi tirare fuori quello sproposito del "vi ho salutato tutti come una famiglia" che io mi ricordo molto bene le tempistiche. Di solito un saluto sincero si fa poco prima di varcare l'uscio. Tu sei sparita per non so quanto; hai pensato bene di cancellare gran parte dei tuoi interventi e soltanto DOPO, quando ti sei svegliata, hai fatto il grande salutone plateale tutto peace&love. Per cortesia.)
Quindi, dicevo, se vuoi camminare con noi cerca di raggiungerci perché, e credo di poter parlare per tutti, siamo stufi di questo tuo atteggiamento. Non capisco qual'è il tuo scopo: parli tanto di "io vi linko ovunque io faccio questo io faccio quello" ma quali nuovi scrittori hai portato qui? Gli ultimi arrivati sono stati portati da Scheggia e da Artemisia se non erro, altri due sono arrivati dal web. Con questo non voglio creare questioni, attaccarti: nessuno è tenuto a portare gente qui dentro, sia ben chiaro. Voglio solo porre fine a uno dei tanti castelli di carta. Come ti è stato già detto da diversi utenti, perli bene ma razzoli male. Deb, meno parole, più fatti. Ci sono utenti che se ne stanno zitti e che non si espongono come fai tu ma che contribuiscono di continuo per farci crescere. Queste persone io le ammiro.
Ah, giusto per dire. Io me ne frego se diogene è un narciso. Per quanto mi riguarda può anche stuprare caprette o aiutare i bambini africani; se però bara e tradisce la comunità intera merita l'allontanamento ed è quello che ha fatto. Non ci sono prove della sua versione. Ti ricordo, Deb-dalla-memoria-corta che sono passati diversi giorni dal fattaccio al ban e in quei giorni è stato chiesto tramite addirittura la mediazione di ale eccetera di "spiegarci" l'accaduto cosa che non ha voluto fare. In questi casi, quindi, la risposta è una sola.
E' un narciso? E' permaloso? In realtà era un suo amico che ha votato per lui?
Era libero di dirlo e spiegarlo a tutti come avrei fatto io e avrebbe fatto chiunque. Lui non l'ha fatto. Chissà perché.
Fine della questione.

1-non l'ha fatto perché l'hai sbattuto in prima pagina con fare arrogante al primo sospetto;
2- me ne sono andata salutandovi tutti come una famiglia PRIMA di ritirare i post e tutti possono confermarlo, anche ratsy, avevo scritto quella cosa che sarei passata di tanto in tanto a prendermi un caffé e a guardarvi dalle finestra. avevo assegnato a tutti un grado di parentela, a te, a tormento, a granchio, a scheggia, ad arte, a TUTTI
3- dopo il ban di diogene sono tornata al volo per dire che non ero d'accordo, mi avete aggredita e insultata, QUINDI ho ritirato i miei scritti.


PUNTO, SALL. E' ANDATA COSI', SE VUOI DAVVERO CHIUDERE UNA VOLTA PER TUTTE LA QUESTIONE NON PROVOCARMI A DIMOSTRARTI DAVVERO CHE LA DISINFORMAZIONE LA STAI FACENDO TU.

4-quanto al portare utenti qui. non è compito mio. modero già altrove con ottimi risultati
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da tormento il Gio 24 Mar 2011, 11:24

Che palle.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Sall il Gio 24 Mar 2011, 11:31

debdea ha scritto:
2- me ne sono andata salutandovi tutti come una famiglia PRIMA di ritirare i post e tutti possono confermarlo, anche ratsy, avevo scritto quella cosa che sarei passata di tanto in tanto a prendermi un caffé e a guardarvi dalle finestra. avevo assegnato a tutti un grado di parentela, a te, a tormento, a granchio, a scheggia, ad arte, a TUTTI

Quando mi sbaglio lo ammetto. Vedi? Non è difficile. Mi sono confuso con le date ero convinto il torneo fosse stato fatto in luglio, invece era settembre. Bene, allora per quanto riguarda la parentesi, come non l'avessi fatta. Hai salutato prima di andartene, è vero.
Il resto resta.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:38

Sall ha scritto:
debdea ha scritto:
2- me ne sono andata salutandovi tutti come una famiglia PRIMA di ritirare i post e tutti possono confermarlo, anche ratsy, avevo scritto quella cosa che sarei passata di tanto in tanto a prendermi un caffé e a guardarvi dalle finestra. avevo assegnato a tutti un grado di parentela, a te, a tormento, a granchio, a scheggia, ad arte, a TUTTI

Quando mi sbaglio lo ammetto. Vedi? Non è difficile. Mi sono confuso con le date ero convinto il torneo fosse stato fatto in luglio, invece era settembre. Bene, allora per quanto riguarda la parentesi, come non l'avessi fatta. Hai salutato prima di andartene, è vero.
Il resto resta.


il resto resta anche per me Very Happy la questione possiamo chiuderla definitivamente, per quanto mi riguarda. io la vedo così come l'ho presentata e volevo solo avvisarvi che -sempre a mio parere- è quell'atteggiamento che non funziona e non attrae bensì respinge nuovi iscritti. se vuoi farne tesoro dato che sei admin, bene. sennò quoto tormento. che palle. quando capirai che sto cercando di aiutarti, a modo mio certo flower e non cercando di fregarti qualcosa, sarà sempre troppo tardi, sall.

guarda che brava. ti restituisco un pezzo di storia di questo forum che avevo portato via con me.

L'ORGIA

"Nuda.
La Luna mi abbellisce i fianchi stanotte, iridescenti. Sento odore di foglie morte tra le dita dei piedi, le calpesto, è la radura che mi accoglie.

Poi li vedo.
Gli occhi obliqui e trasparenti, la testa reclinata, aliena in questo mondo, a cui ho dato la luce con le doglie del sangue.
Magra ragazza come tante, continuo a guardarli stretti in cerchio, un fuoco a gettare lingue livide sui loro corpi, coperti, umani.
C'è silenzio, stanotte, nella radura, le loro voci lontane non infrangono la sacralità dei miei figli addormentati.
Silenziosa, avanzo.

Mi vedono, uscita da un sepolcro di terra, chiome nere e odore di Madre.
Li guardo, uno ad uno.
Devo temerli.
Devono temermi.
Ci scrutiamo, tra le fronde immobili.
Gli occhi. Lo sguardo della madre che attraversa, e trafigge, rombo di cascata tra i neuroni, ti voglio, guardami negli occhi, figlio.

E un uomo. Il mondo lo chiamerebbe bello. Le chiome colore del sale. La Madre si insinua repentina, si fa piccola ragazza, per lui, che vuole fresca e leggiadra gioventù a cui insegnare.
Insegnami, figlio, insegnami l'amore raffinato, pettina capelli di bambina,
mentre parli con voce suadente, il respiro sulla pelle, la percorre. E poi dita che mi spogliano, ti piace giocare col mio corpo di fanciulla, figlio mio, mentre lo denudi piano,
senza fretta, alla luce delle candele. Un dito segue la mia colonna della vita, dalla base
della nuca alla radice della Madre, si insinua tra natiche fresche, ma che bruciano, dentro.

E adesso tu, vecchio. Chiedi a tua Madre, sarai esaudito. Qual è la vita che volevi e non hai saputo prenderti? Che posto avrebbe la tua donna in quella vita, osa immaginarlo, mentre
ti fai schermo della tua facile ironia. Non più fanciulla, ti faccio dono del mio corpo ormai maturo, i seni morbidi come le chiappe, della forma e il colore della luna. Sei in
ginocchio adesso, il sesso turgido in pugno, io mi inchino figlio mio. Mi faccio strega, tua puttana,
dopo so che mi ucciderai di nuovo, e ancora, come sempre hai fatto per non dover guardare fino in
fondo ai miei occhi. Ma adesso guarda tra le mie natiche dischiuse, è carne morbida e increspata, non sai distogliere lo sguardo mentre avvicini il volto, e respiri la carne, e
la lingua.. La lingua, che non osa leccare.. ma eccoti.
Vieni. Nella mano.

E passo oltre.
Oh. Il cucciolo d'uomo. E' puro splendore di maschio, lo scruto affascinata,
lo sguardo fiero, l'altezza sfrontata, il membro eretto, ancora giovane eppure tanto
potente, non mi teme. E' intrepido. Occhi negli occhi, mi inchioda. Un albero nodoso, antico eppure acerbo al mio cospetto, accoglie quell'impeto vorace. Guardo la luna negli occhi
adesso, che mi è compagna in questo amplesso, ché il membro che mi scuote non cerca
complicità con la Madre, questo è il suo limite e la sua gloria insieme.
Mi lascia a terra, il corpo muta forma incessantemente, e dolce fanciulla, e monaca affamata, e bambina
solitaria, e la donna che non sono mai stata. Verso lacrime per lui, il mio tributo. Ma il cucciolo, compiaciuto dell'affronto, mi nega il suo.
Ti amo, mio cucciolo, non perderti ti
prego, la Madre non ti accoglierà di nuovo, il tuo regno è il mondo, non ne abusare.

Le guardo adesso. Tre figlie mi fissano turbate. Una è sensibile, l'altra cinica, la terza ribelle.
E' su di lei che si poserà il bacio della Madre, lieve, rifiutato, eppur donato.

Si alzano in piedi. I miei figli prediletti, mi offrono vino dalle labbra, io offro loro ambrosia da leccare.
Cola tra le cosce tese, il corpo della dea inizia a risplendere accanto
al fuoco, suo compagno adorato. Li afferro, una mano, e l'altra, saggio la loro potenza piena, sento la vita che si accende, e occhi che brillano, e pulsare di sangue.
Uno, il più possente, mi attira a sé, mi fa voltare, il viso immerso tra le chiome a respirare. Mani
sulle natiche di luna, piene mani a fare male, lasciar segni sulla carne, mi fa eccitare.

L'altro. Il mio piccolo e timido guerriero. In ginocchio ai piedi della dea, com'è naturale.
Non è umiliazione questa, ma umiltà piena, lo faccio leccare. Nell'origine di tutto, li sento il miei figli che esplorano, adoranti e coraggiosi, il corpo offerto della dea, e il
sangue monta e bolle, e la carne duole.
Impeti voraci, i due guerrieri sanno tornare infanti davanti al corpo della Madre, tornano al desiderio di succhiare, lo sguardo perso
dell'immortale.
Li amo, in questo istante, e ancor più quando, da bravi fratelli, entrano in me, insieme,
l'uno nell'origine della vita, l'altro, del calore.
Grido forte, stanotte, il mio amore, per
tutte le creature, e la gioia della carne che riempie e sazia e gode, ma mai fino a soddisfare.

Eccomi.

Con gli occhi obliqui, li osservo ancora nascosta dalle fronde silenziose, appena smosse dal rumore. Parlano, e ridono, e raccontano le loro storie, e altre storie, ancora,

da raccontare.

Penso al mio signore, che mi guarda e rimprovera in silenzio. Ma in sé ride.
Sa che ogni volta torno, che solo lui mi può soddisfare."

avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:41

debdea ha scritto:
E un uomo. Il mondo lo chiamerebbe bello. Le chiome colore del sale. La Madre si insinua repentina, si fa piccola ragazza, per lui, che vuole fresca e leggiadra gioventù a cui insegnare.
Insegnami, figlio, insegnami l'amore raffinato, pettina capelli di bambina,
mentre parli con voce suadente, il respiro sulla pelle, la percorre. E poi dita che mi spogliano, ti piace giocare col mio corpo di fanciulla, figlio mio, mentre lo denudi piano,
senza fretta, alla luce delle candele. Un dito segue la mia colonna della vita, dalla base
della nuca alla radice della Madre, si insinua tra natiche fresche, ma che bruciano, dentro.


QUESTO ERA DIOGENE
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:42

debdea ha scritto:
E adesso tu, vecchio. Chiedi a tua Madre, sarai esaudito. Qual è la vita che volevi e non hai saputo prenderti? Che posto avrebbe la tua donna in quella vita, osa immaginarlo, mentre
ti fai schermo della tua facile ironia. Non più fanciulla, ti faccio dono del mio corpo ormai maturo, i seni morbidi come le chiappe, della forma e il colore della luna. Sei in
ginocchio adesso, il sesso turgido in pugno, io mi inchino figlio mio. Mi faccio strega, tua puttana,
dopo so che mi ucciderai di nuovo, e ancora, come sempre hai fatto per non dover guardare fino in
fondo ai miei occhi. Ma adesso guarda tra le mie natiche dischiuse, è carne morbida e increspata, non sai distogliere lo sguardo mentre avvicini il volto, e respiri la carne, e
la lingua.. La lingua, che non osa leccare.. ma eccoti.
Vieni. Nella mano.


QUESTO ERA GRANCHIO
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:43

debdea ha scritto:

E passo oltre.
Oh. Il cucciolo d'uomo. E' puro splendore di maschio, lo scruto affascinata,
lo sguardo fiero, l'altezza sfrontata, il membro eretto, ancora giovane eppure tanto
potente, non mi teme. E' intrepido. Occhi negli occhi, mi inchioda. Un albero nodoso, antico eppure acerbo al mio cospetto, accoglie quell'impeto vorace. Guardo la luna negli occhi
adesso, che mi è compagna in questo amplesso, ché il membro che mi scuote non cerca
complicità con la Madre, questo è il suo limite e la sua gloria insieme.
Mi lascia a terra, il corpo muta forma incessantemente, e dolce fanciulla, e monaca affamata, e bambina
solitaria, e la donna che non sono mai stata. Verso lacrime per lui, il mio tributo. Ma il cucciolo, compiaciuto dell'affronto, mi nega il suo.
Ti amo, mio cucciolo, non perderti ti
prego, la Madre non ti accoglierà di nuovo, il tuo regno è il mondo, non ne abusare.


QUESTO ERA TORMENTO
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:44

debdea ha scritto:
Le guardo adesso. Tre figlie mi fissano turbate. Una è sensibile, l'altra cinica, la terza ribelle.
E' su di lei che si poserà il bacio della Madre, lieve, rifiutato, eppur donato.


QUESTE ERANO ARTEMISIA, ALE E QUELA
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da tormento il Gio 24 Mar 2011, 11:45

debdea ha scritto:QUESTO ERA TORMENTO
Era? Perche' era? Io vi seppelliro' tutti, che era.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:46

debdea ha scritto:
Si alzano in piedi. I miei figli prediletti, mi offrono vino dalle labbra, io offro loro ambrosia da leccare.
Cola tra le cosce tese, il corpo della dea inizia a risplendere accanto
al fuoco, suo compagno adorato. Li afferro, una mano, e l'altra, saggio la loro potenza piena, sento la vita che si accende, e occhi che brillano, e pulsare di sangue.
Uno, il più possente, mi attira a sé, mi fa voltare, il viso immerso tra le chiome a respirare. Mani
sulle natiche di luna, piene mani a fare male, lasciar segni sulla carne, mi fa eccitare.

L'altro. Il mio piccolo e timido guerriero. In ginocchio ai piedi della dea, com'è naturale.
Non è umiliazione questa, ma umiltà piena, lo faccio leccare. Nell'origine di tutto, li sento il miei figli che esplorano, adoranti e coraggiosi, il corpo offerto della dea, e il
sangue monta e bolle, e la carne duole.
Impeti voraci, i due guerrieri sanno tornare infanti davanti al corpo della Madre, tornano al desiderio di succhiare, lo sguardo perso
dell'immortale.
Li amo, in questo istante, e ancor più quando, da bravi fratelli, entrano in me, insieme,
l'uno nell'origine della vita, l'altro, del calore.
Grido forte, stanotte, il mio amore, per
tutte le creature, e la gioia della carne che riempie e sazia e gode, ma mai fino a soddisfare.


QUESTI ERANO 21 GRAMMI E DATABASE
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:49

debdea ha scritto:

"Nuda.
La Luna mi abbellisce i fianchi stanotte, iridescenti. Sento odore di foglie morte tra le dita dei piedi, le calpesto, è la radura che mi accoglie.

Poi li vedo.
Gli occhi obliqui e trasparenti, la testa reclinata, aliena in questo mondo, a cui ho dato la luce con le doglie del sangue.
Magra ragazza come tante, continuo a guardarli stretti in cerchio, un fuoco a gettare lingue livide sui loro corpi, coperti, umani.
C'è silenzio, stanotte, nella radura, le loro voci lontane non infrangono la sacralità dei miei figli addormentati.
Silenziosa, avanzo.

Mi vedono, uscita da un sepolcro di terra, chiome nere e odore di Madre.
Li guardo, uno ad uno.
Devo temerli.
Devono temermi.
Ci scrutiamo, tra le fronde immobili.
Gli occhi. Lo sguardo della madre che attraversa, e trafigge, rombo di cascata tra i neuroni, ti voglio, guardami negli occhi, figlio.

Eccomi.

Con gli occhi obliqui, li osservo ancora nascosta dalle fronde silenziose, appena smosse dal rumore. Parlano, e ridono, e raccontano le loro storie, e altre storie, ancora,

da raccontare.

Penso al mio signore, che mi guarda e rimprovera in silenzio. Ma in sé ride.
Sa che ogni volta torno, che solo lui mi può soddisfare."


E QUESTA SONO IO
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:50

tormento ha scritto:
debdea ha scritto:QUESTO ERA TORMENTO
Era? Perche' era? Io vi seppelliro' tutti, che era.

ERA, nel senso che eri tu che stavo descrivendo. usavo l'imperfetto narrativo Very Happy
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 11:57

debdea ha scritto:
tormento ha scritto:
debdea ha scritto:QUESTO ERA TORMENTO
Era? Perche' era? Io vi seppelliro' tutti, che era.

ERA, nel senso che eri tu che stavo descrivendo. usavo l'imperfetto narrativo Very Happy

eri tu? era te! scratch bo, mi è venuto il dubbio Very Happy che ignoranzità, ihihihihi
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da tormento il Gio 24 Mar 2011, 12:03

debdea ha scritto:ERA, nel senso che eri tu che stavo descrivendo. usavo l'imperfetto narrativo Very Happy
"Imperfetto" in una frase dove ci sono in mezzo io non va usato.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 12:08

tormento ha scritto:
debdea ha scritto:ERA, nel senso che eri tu che stavo descrivendo. usavo l'imperfetto narrativo Very Happy
"Imperfetto" in una frase dove ci sono in mezzo io non va usato.

tongue ma lo sai che mi ecciti quando fai così? Embarassed Embarassed Embarassed

Wink
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 13:28

tormento ha scritto:
debdea ha scritto:ERA, nel senso che eri tu che stavo descrivendo. usavo l'imperfetto narrativo Very Happy
"Imperfetto" in una frase dove ci sono in mezzo io non va usato.

QUESTO FU TORMENTO.

adesso è perfetto Very Happy ih
avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da debdea il Gio 24 Mar 2011, 13:42

Sall ha scritto: Ho capito che tu sei sparita e credi che qui sia rimasto tutto fermo MA, per l'ennesima volta, ti dico che NOI siamo andati oltre.

Fine della questione.

cmq non si va mai davvero oltre quando si rinnegano LE ORIGINI Twisted Evil
guarda lilith per esempio.
l'hanno BANNATA persino dalla BIBBIA study
e con DAMNATIO MEMORIAE, per di più farao
e adesso è RITORNATA, invece flower Cool Very Happy
pensa un po' quanta fatica inutile Rolling Eyes

avatar
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 35
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Sall il Gio 24 Mar 2011, 13:46

Ancora avanti? Forse non hai capito l'antifona.

"Basta.
Abbiamo capito.
Non siamo d'accordo.
Puoi evitare di portare avanti la stessa questione su TUTTI i thread?
Grazie."

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da granchio il Gio 24 Mar 2011, 14:05

debdea ha scritto:
debdea ha scritto:
E adesso tu, vecchio. Chiedi a tua Madre, sarai esaudito. Qual è la vita che volevi e non hai saputo prenderti? Che posto avrebbe la tua donna in quella vita, osa immaginarlo, mentre
ti fai schermo della tua facile ironia. Non più fanciulla, ti faccio dono del mio corpo ormai maturo, i seni morbidi come le chiappe, della forma e il colore della luna. Sei in
ginocchio adesso, il sesso turgido in pugno, io mi inchino figlio mio. Mi faccio strega, tua puttana,
dopo so che mi ucciderai di nuovo, e ancora, come sempre hai fatto per non dover guardare fino in
fondo ai miei occhi. Ma adesso guarda tra le mie natiche dischiuse, è carne morbida e increspata, non sai distogliere lo sguardo mentre avvicini il volto, e respiri la carne, e
la lingua.. La lingua, che non osa leccare.. ma eccoti.
Vieni. Nella mano.
QUESTO ERA GRANCHIO

ecco perché non ricordavo i saluti, non mi ci riconosco affatto in questa parabola ante litteram. Debdea, ho più di 50 anni, ma ti pare che...

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
avatar
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3003
Località : sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [I&P] Blog per IoScrittore 2011

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum