Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da Raul00 il Mar 28 Mar 2017, 10:18

Davvero bizzarro questo mondo. Non mi capitava spesso di comparire in un posto così.
Le creature che governavano il pianeta erano davvero strane.
Annotai tutto quello che potevo sul mio diario cercando di trascrivere alcune storie ed esperienze di personaggi davvero interessanti.
Solitamente cerco di non farmi notare troppo quando visito una nuova dimensione, questa però era un'eccezione. In mezzo a tutta quella confusione c'erano alcuni esseri con capacità davvero spiccate. Rimasi affascinato da molte delle loro arti. La maggior parte di esse erano molto gradevoli. Scoprii strumenti nuovi ed interessanti che, da dove venivo io, non avrei mai sognato di vedere.
Come in ogni società che si rispetti queste persone rappresentavano solo una misera parte della loro razza. Il restante di loro non pensava a nient'altro che al potere ed ai soldi.
Ero sorpreso di quanto fosse breve la loro vita e di come la riempissero di cose inutili.
Assistetti quindi alla loro evoluzione e questo mi affascinava più di ogni altra cosa.
Gli anni passavano veloci e alla fine decisi che sarebbe stato meglio cambiare dimensione prima di rimanere intrappolato in questa troppo a lungo. Quando feci per andarmene venni però bloccato. Non sapevo come ma quelle creature mi avevano immobilizzato impedendomi di utilizzare il salto dimensionale.
Rimasi impotente a guardarli mentre cercavano di far funzionare il mio distorsore.
Passarono anni e finalmente mi liberarono sperando in una mia collaborazione.
Cercai di spiegarli che non potevo rivelare loro la tecnologia del salto dimensionale, non erano abbastanza evoluti per comprenderla fino in fondo.
Quelli però non demordevano e volevano assolutamente possedere la mia tecnologia.
Alla fine cedetti e gli diedi le istruzioni per utilizzarlo. Ora anche loro potevano viaggiare fra le dimensioni.
Con mia grande sorpresa però non lo utilizzarono per quello scopo, anzi, non presero nemmeno in considerazione l'idea di un'ipotetica esplorazione. Scelsero invece di utilizzare le conoscenze appena pervenute per distruggersi l'un l'altro. Rimasi allibito da quanto odio covavano tutti loro.
Una guerra si scatenò infuriando su tutto il pianeta. Persino a me, che potevo vivere molto più di loro, sembrò durasse un'eternità. Da tempo sarei potuto scappare utilizzando il salto dimensionale. La mia curiosità, la stessa curiosità che mi aveva spinto a viaggiare fra le dimensioni, mi impedì però di andarmene. Ormai dovevo vedere la fine di quella guerra, volevo vedere con cosa si sarebbero ritrovati in mano i vincitori. Volevo sapere se sarebbero riusciti a capire quello che avevano fatto.
Però non ci furono vincitori ma solo morti. Quando ormai una delle due fazioni sembrava aver perso ogni speranza prese una decisione avventata, troppo avventata. Utilizzando la mia tecnologia liberarono il micro vortice che faceva funzionare il distorsore. Questo gesto non solo rischiò di distruggere la loro dimensione ma spazzò via l'intera razza.
A testimoniare la loro esistenza ora rimane solamente un pianeta deserto e spoglio.
Un posto spettrale e senza vita, come a testimoniare che l'odio può solo portare alla distruzione totale.
Fortunatamente poco prima della catastrofe ero riuscito a salvarmi nascondendomi in una tasca dimensionale. Pensai a tutto quello che era successo e quasi mi venne da piangere. Non capivo cosa avesse potuto spingere un'intera razza ad autodistruggersi così. Ormai però era acqua passata e non potevo lasciare che la mia ricerca di conoscenza venisse bloccata da un singolo intoppo. Ripresi quindi a viaggiare scoprendo nuovi mondi e nuovi universi. Lasciai però in quel piccolo pianeta una parte di me stesso che, tutt'ora, si trova ancora lì. Anche adesso, dopo tanto tempo e tanti viaggi, riesco ancora a ricordare il nome di quel bel pianetino.
Questa probabilmente sarà la mia ultima avventura, però voglio farlo, voglio tornare in quel posto. Quindi mi alzai, presi il distorsore e armeggiai con il pannello d'accensione. Alla fine, quando tutto fu a posto, mi chiese di indicare la destinazione. Senza pensarci due volte digitai TERRA.

Raul00
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 17
Età : 17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da irene caliendo il Gio 18 Mag 2017, 13:59

un buon canovaccio per un romanzo fantasy.
Peccato potevi sviluppare un po' di più il testo ma data la tua giovane età avrai tempo.
(Prova a iniziarlo questo romanzo)

irene caliendo
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 4

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Intrigante e pieno di buoni propositi

Messaggio Da Franco Feliciani il Lun 19 Giu 2017, 17:24

Mi pare un messaggio molto positivo per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile, contiene infatti allusioni sia ai danni che l'uomo è capace di fare, sia ai buoni propositi che, pur se apparentemente scomparsi, sono ancora presenti nell'uomo che viene dal futuro. Da far leggere ai più giovani
avatar
Franco Feliciani
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 3

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da Francesca Facoetti il Dom 25 Giu 2017, 11:32

racconto che fa riflettere e insegna, con morale; scritto bene

Francesca Facoetti
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 28

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da Erikakicca il Gio 06 Lug 2017, 16:56

Bello il messaggio ma il tipo di scrittura freddo non mi ha appassionato.

Erikakicca
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 10
Età : 33
Località : Giavera del Montello

Vedi il profilo dell'utente http://reginacenerentola.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da Erikakicca il Sab 08 Lug 2017, 21:17

Bello il messaggio ma il tipo di scrittura freddo non mi ha appassionato.

Erikakicca
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 10
Età : 33
Località : Giavera del Montello

Vedi il profilo dell'utente http://reginacenerentola.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il viaggiatore Sez. Storie dell'altro mondo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum