Progetto FAQ / Regole

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Sall il Mer 08 Set 2010, 14:59

LostinXanadu ha scritto:
tormento ha scritto:Mah Ratsy! Si dice tanto dittatura, si dice tanto scelte collegiali, si dice tanto democrazia, poi quando si tratta di fare nessuno fa.
Io finche' qualcuno (tranne me te Sall e Scheggia) non contribuisce non muovo piu' un dito.
Tanto so come andrebbe a finire: "le regole ve le siete fatti da soli! Dittatori!"

Sall, mettetevi d'accordo. Si deve intervenire o no?
Forse era meglio creare una sezione Staff protetta, come in molti altri forum... Smile

La sezione privata c'è, non ti preoccupare. Abbiamo deciso di rendere lo sviluppo stesso del regolamento, questione piuttosto delicata in un forum come questo, pubblico. Ecco tutto. Rimane il fatto che quando si fanno le cose in privato c'è chi dice "anche noi, dittatura dittatura", quando facciamo le cose in pubblico "potevate farle in privato".
Concetto detto e ribadito. Comuque sia, il regolamento lo stiamo facendo qui. A breve lo posteremo e voi utenti sarete tenuti a giudicarlo, eventualmente ampliarlo o modificarlo. Una volta definitivo, però, lo applicheremo e non voglio più sentire critiche. Per questo motivo, seguite la discussione.
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Video il Sab 11 Set 2010, 17:43

Ok allora, visto che avevo precedentemente sollecitato una discussione di questo tipo mi sembra giusto partecipare.

Questa è l'idea che ho di un forum e della sua gestione, magari vi sembrerà utopistica e irrealizzabile, quello che posso dire è che anche io ho un po' di esperienza in forum vari e so che diverse di queste cose sono state fatte.

Le regole.
1- Vietare discussioni con argomenti politici, religiosi, razziali.(anche se, in un forum di scrittori o aspiranti tali l'autocensura non dovrebbe trovare cittadinanza)
2- Vietare insulti di tipo personale sia diretti (coglione) che indiretti (posso solo dire che chi la pensa in maniera diversa da me dimostra di non avere la necessaria cultura, preparazione e intelligenza)
3 – vietare gli account multipli
4 – Quando un utente non rispetta una delle regole 1 o 2 viene richiamato all'interno della discussione. In caso di mancato rispetto della regola 3 o di qualsiasi regola o comportamento di cui non si abbiano prove certe o che necessitino di spiegazioni, l'utente in questione viene contattato in pm,
5 – Se, nel caso della regola 3, la spiegazione non arriva o non è ritenuta sufficiente o
nel caso delle regole 1 o 2, le offese continuano:
Si apre una discussione pubblica, in cui gli utenti possono esprimere il loro parere sul fatto se prendere o meno un provvedimento disciplinare e su che tipo di provvedimento prendere (ban definitivo, temporaneo, esclusione da tornei, invalidazione del voto ecc). Gli amministratori valuteranno le posizioni degli utenti del forum (facendo eventualmente una scrematura tra gli utenti che partecipano da tempo e attivamente alla vita del forum e quelli che magari sono stranamente spuntati dopo l'apertura della discussione) e prenderanno le loro decisioni, senza essere formalmente vincolati all'esito di una votazione ma tenendo conto delle indicazioni emerse dalla discussione.

In linea generale a mio parere un buon amministratore è come un buon arbitro in una partita di calcio, meno si fa notare meglio è.
Con questo ovviamente non voglio dire che Sall, Tormento e gli altri non debbano partecipare alla vita del forum, ma solo che i loro interventi nelle veci di amministratori dovrebbero essere il numero minore possibile, questo ovviamente dipende principalmente dal comportamento di tutti noi.
avatar
Video
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 700
Età : 47
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Sab 11 Set 2010, 18:06

LostinXanadu ha scritto:Vogliamo evitare che si parli di politica e religione, tanto per diminuire i rischi?

Video ha scritto:
1- Vietare discussioni con argomenti politici, religiosi, razziali.(anche se, in un forum di scrittori o aspiranti tali l'autocensura non dovrebbe trovare cittadinanza)

e se scrivo una storia che parla di religione o critica la politica, che fate?
me la censurate? (meno male che ho trovato una casa editrice che la pensa diversamente...) Arrow





secondo il mio punto di vista, chi non riesce a sostenere una conversazione (in generale, di qualsiasi natura) senza insultare o imporre le sue idee, è solo un immaturo...

se si parla di insulti per ciò che dici di vietare tu o per la pasta asciutta che a me piace e a te no... penso che tutto possa rientrare nel punto 2 da te elencato.



Ultima modifica di Scheggia il Sab 11 Set 2010, 18:23, modificato 2 volte
avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Sab 11 Set 2010, 18:15

Video ha scritto:
In linea generale a mio parere un buon amministratore è come un buon arbitro in una partita di calcio, meno si fa notare meglio è.
Con questo ovviamente non voglio dire che Sall, Tormento e gli altri non debbano partecipare alla vita del forum, ma solo che i loro interventi nelle veci di amministratori dovrebbero essere il numero minore possibile, questo ovviamente dipende principalmente dal comportamento di tutti noi.

e questo presuppone di mettersi ad un livello più alto rispetto a tutti gli altri?
quindi anche nel fare rispettare le regole?
anche se a tutti gli altri utenti non piacciono?
anche se si urla che si è di parte, se si vuole bannare qualcuno per determinate "scorrettezze"?

mi confondete... Arrow Arrow



comunque, voglio aggiungere un punto allora:

6 - la nota "in generale" potrebbe essere fattibile se gli altri utenti collaborassero a inventarsi discussioni interessanti o giù di lì...




ps: Lost, spero che non sia stata troppo - come dire? - "ogni 3x2"...

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Video il Sab 11 Set 2010, 18:28

Scheggia ha scritto:
Video ha scritto:
In linea generale a mio parere un buon amministratore è come un buon arbitro in una partita di calcio, meno si fa notare meglio è.
Con questo ovviamente non voglio dire che Sall, Tormento e gli altri non debbano partecipare alla vita del forum, ma solo che i loro interventi nelle veci di amministratori dovrebbero essere il numero minore possibile, questo ovviamente dipende principalmente dal comportamento di tutti noi.

e questo presuppone di mettersi ad un livello più alto rispetto a tutti gli altri?
quindi anche nel fare rispettare le regole?
anche se a tutti gli altri utenti non piacciono?
anche se si urla che si è di parte, se si vuole bannare qualcuno per determinate "scorrettezze"?

Scusami scheggia ma non ti ho capito. Sarò tardo, ma cosa hanno a che vedere le tue domande con quello che ho scritto?
Io ho parlato specificatamente degli interventi in veste di amministratori, anzi, ancora più specificatamente degli interventi di tipo disciplinare o di richiamo (questo non lo ho scritto, lo aggiungo ora per chiarezza)
avatar
Video
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 700
Età : 47
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Sab 11 Set 2010, 18:30

Video ha scritto:

Scusami scheggia ma non ti ho capito. Sarò tardo, ma cosa hanno a che vedere le tue domande con quello che ho scritto?
Io ho parlato specificatamente degli interventi in veste di amministratori, anzi, ancora più specificatamente degli interventi di tipo disciplinare o di richiamo (questo non lo ho scritto, lo aggiungo ora per chiarezza)

hai ragione, scusa... ho letto di fretta e ho saltato la parte in cui specificavi il tipo d'interventi.
scusa ancora
avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da tormento il Sab 11 Set 2010, 19:05

Espongo le mie idee:

Video ha scritto:1- Vietare discussioni con argomenti politici, religiosi, razziali.(anche se, in un forum di scrittori o aspiranti tali l'autocensura non dovrebbe trovare cittadinanza)
ASSOLUTAMENTE NO! Stiamo scherzando? Stiamo facendo su caffe' letterario un discussione sull'attivismo politico negli anni 70 in piena tranquillita'. Non vedo perche' dovremmo proibire una cosa del genere. Confrontarsi su qualsiasi argomento fa bene.

Video ha scritto:2- Vietare insulti di tipo personale sia diretti (coglione) che indiretti (posso solo dire che chi la pensa in maniera diversa da me dimostra di non avere la necessaria cultura, preparazione e intelligenza)
Anche qui sono fondamentalmente contrario. Se io penso che qualcuno non sia abbastanza preparato per parlare di qualcosa perche' mai non posso dirlo? Poi ragazzi su siamo grandi e vaccinati, davvero ci preoccupiamo se qualcuno ci dice "sei un coglione"?

Video ha scritto:
3 – vietare gli account multipli
D'accordo. Falsano i risultati dei tornei.

Video ha scritto:
4 – Quando un utente non rispetta una delle regole 1 o 2 viene richiamato all'interno della discussione. In caso di mancato rispetto della regola 3 o di qualsiasi regola o comportamento di cui non si abbiano prove certe o che necessitino di spiegazioni, l'utente in questione viene contattato in pm,
Posso essere d'accordo. Io preferisco sempre la via pubblica in modo che tutti gli utenti siano messi a parte di quello che succede. Se qualcuno e' innocente non dovrebbe avere problemi a provarlo in pubblico come in privato.

Video ha scritto:
5 – Se, nel caso della regola 3, la spiegazione non arriva o non è ritenuta sufficiente o
nel caso delle regole 1 o 2, le offese continuano:
Si apre una discussione pubblica, in cui gli utenti possono esprimere il loro parere sul fatto se prendere o meno un provvedimento disciplinare e su che tipo di provvedimento prendere (ban definitivo, temporaneo, esclusione da tornei, invalidazione del voto ecc). Gli amministratori valuteranno le posizioni degli utenti del forum (facendo eventualmente una scrematura tra gli utenti che partecipano da tempo e attivamente alla vita del forum e quelli che magari sono stranamente spuntati dopo l'apertura della discussione) e prenderanno le loro decisioni, senza essere formalmente vincolati all'esito di una votazione ma tenendo conto delle indicazioni emerse dalla discussione.
Questa parte mi piace, la ritengo ragionevole.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Video il Sab 11 Set 2010, 19:28

tormento ha scritto:
Video ha scritto:1- Vietare discussioni con argomenti politici, religiosi, razziali.(anche se, in un forum di scrittori o aspiranti tali l'autocensura non dovrebbe trovare cittadinanza)
ASSOLUTAMENTE NO! Stiamo scherzando? Stiamo facendo su caffe' letterario un discussione sull'attivismo politico negli anni 70 in piena tranquillita'. Non vedo perche' dovremmo proibire una cosa del genere. Confrontarsi su qualsiasi argomento fa bene.
Volevo chiarire che ho ripreso questo punto dai post precedenti, le mie considerazioni le ho fatte tra parentesi. Sono certamente discussioni che possono facilmente portare a scambi troppo accesi.

tormento ha scritto:
Video ha scritto:2- Vietare insulti di tipo personale sia diretti (coglione) che indiretti (posso solo dire che chi la pensa in maniera diversa da me dimostra di non avere la necessaria cultura, preparazione e intelligenza)
Anche qui sono fondamentalmente contrario. Se io penso che qualcuno non sia abbastanza preparato per parlare di qualcosa perche' mai non posso dirlo? Poi ragazzi su siamo grandi e vaccinati, davvero ci preoccupiamo se qualcuno ci dice "sei un coglione"?
Io magari non mi preoccupo se mi danno del coglione, ma sicuramente mi incazzo. Personalmente se mi capitasse di ricevere offese di questo tipo da parte di un altro utente magari la prima volta mi limiterei a rispondere, ma se la cosa dovesse continuare, magari con posti di quell'utente che, puntualmente, seguono i miei e ne commentano i contenuti in maniera offensiva, me ne andrei dal forum. Ho di meglio da fare nella vita che mettermi a litigare con una persona che neanche conosco veramente.
Quindi quello che ci dobbiamo chiedere non è se siamo abbastanza grandi da sopportare un offesa, ma se vogliamo mantenere il forum un posto piacevole e attraente per tutti e se vogliamo tenere i rompiballe che offendono a scapito di quelli che non lo fanno. Poi ovviamente le cose vanno valutate di volta in volta, e in ogni caso suggerivo come primo intervento un semplice richiamo a mantenere i toni bassi.


@ scheggia: ok chiarito l'equivoco, non c'è bisogno di scuse Smile


Ultima modifica di Video il Sab 11 Set 2010, 20:00, modificato 1 volta
avatar
Video
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 700
Età : 47
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da ale il Sab 11 Set 2010, 19:38

Su questi argomenti avrei qualcosa da dire anch'io, ma non so se è il caso che partecipi alla discussione. Cmq stanotte, se resco, proverò a dire la mia.
Ciao
avatar
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da granchio il Sab 11 Set 2010, 19:43

ale ha scritto:Su questi argomenti avrei qualcosa da dire anch'io, ma non so se è il caso che partecipi alla discussione. Cmq stanotte, se resco, proverò a dire la mia.
Ciao

è il caso, è il caso...
avatar
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3003
Località : sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da granchio il Sab 11 Set 2010, 19:57

LE 10 REGOLE D'ORO:

1 - se uno è coglione si deve cercare i forum dei coglioni (io ne frequento due)

2 - se uno vuole scrivere parolacce lo può fare, l'importante è che non scriva
"mutanda"

3 - se uno vuole offendere qualcunaltro lo può fare, l'importante è che non sia
l'amante

4 - se uno vuole mandare via qualcunaltro lo può fare, ma qualcunaltro può andare
a casa di chi lo ha mandato via all'ora di pranzo

5 - se uno vuole scrivere cose serie si deve cercare i forum delle cose serie, in
questo non è ben accetto

6 - se uno vuole scrivere per diventare scrittore cosa cazzo ci fa quì?

7 - se uno/a sono molto belli e simpatici questo è il loro forum

8 - se una è particolarmente bella ci sono quà io

9 - se non si condividono queste regole scatta la regola n. 11

10 - non posso scrivere la regola n. 11 perchè è terribile


ok, gente, sono contento perchè stanno succedendo cose gradevoli, quindi me ne posso andare a suonare.
avatar
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3003
Località : sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da ale il Dom 12 Set 2010, 07:54

I NUOVI UTENTI
- Chi arriva qui e non sa usare un forum tende a disperdersi tra le varie sezioni, a finire in qualcuna vecchia, a non capire proprio il funzionamento.
Purtroppo chi non è pratico tende anche a non vedere i cartelli con gli avvisi e le spiegazioni.
inserirne poche e visibili, su come si fa a partecipare e quali sono gli argomenti 'del momento'.

I DIVIETI
Stiamo scherzando?
Parolacce, bestemmie, insulti al modo di scrivere, insulti personali... fanno tutti parte del modo di parlare e di agire. Vietarli impedisce la libera espressione. Possibile che ci siano così tanti bacchettoni? (bacchettone sarà un insulto?) Un invito alla moderazione, magari...
Piuttosto è buona l'idea di SCARAMUCCE dove i due o tre o venti litiganti son tenuti ad andare a chiarire le proprie divergenze.

---1)Vietato, una volta approdati in SCARAMUCCE, sconfinare con la discussione in altri thread.
---2)Vietato anche seguire "l'avversario" in diagonale nel forum per stuzzicarlo o per offenderlo (come diceva Video). Soprattutto vietato farlo nei thread "seri".
Certo non è realistico pensare di vietare anche le allusioni, ma nessun sistema è perfetto. Eppoi dove sarebbe il divertimento?
CONSIGLIO GRATIS: spostare scaramucce in modo che sia visibile solo ai registrati: i panni sporchi andrebbero lavati 'in famiglia' e "scaramucce" non è esattamente una bella pubblicità... anche se magari necessario.

---3)Vietato il doppio account, ok, ragionevole.

Assolutamente non vietare gli argomenti Quali RELIGIONE e POLITICA (a meno di non voler fare un forum per parlare del tempo che farà domani)
PERO' io mi manterrei nel rispetto della costituzione italiana. Se la pratica di apologia del fascismo è un reato contro la costituzione potrebbe esserci UNA BUONA RAGIONE o anche due. Quindi:
---4)Vietata l'apologia al fascismo
Ci tengo molto a chiarire questo aspetto.


IL RISPETTO:
Di educazione c'è sempre tanto, tanto bisogno, ma imporre 'il rispetto' non mi sembra opportuno. Se qualcuno pensa che invece sia necessario vorrei che si specificasse chiaramente in quali termini e verso chi. Io non l'ho capito. Soprattuto in quali termini

L'ATTEGGIAMENTO:
secondo me si dovrebbe accettare qualunque tipo di atteggiamento, finché non si incappa nei pochi divieti.

MISURE DISCIPLINARI
Dico solo un paio di cose, perché a prendere le misure disciplinari non c'è un robot, ma persone:

Questa dovrebbe essere una comunità in crescita, di scambio e confronto di idee e, come ci ricorda Granchio, anche di notevole cazzeggio (posso scrivere cazzeggio? Vi ricordo che c'è un cazzo dentro... è grave?)
Dicevo: comunità in crescita di libero scambio di idee si concilia male, malissimo, con l'eliminazione fisica (fisica si fa per dire) di partecipanti attivi.
Una misura estrema come il bando di una persona da una società, seppur virtuale come questa, ha sempre ripercussioni negative e dovrebbe essere presa:
-non a caldo, ma dopo qualche giorno e soprattutto, come diceva Video: dopo una discussione cui partecipino anche gli utenti, visto che siamo una comunità in cui si richiede la partecipazione. Sennò tutti zitti in un angolo a dir di sì?
- prima ci deve essere la misura del bando temporaneo, che secondo me è estremamente efficace, parlando di disciplina e anche di far calmare eventuali acque agitate.
-una volta applicato verso un utente un provvedimento come il bando definitivo, allora significa che l'utente ha compiuto più volte qualcosa di grave e è nocivo per la comunità e allora non vedo come si possa pensare di riammetterlo con un altro nome.

In particolare porre il cambiamento di nome come condizione alla riammissone la ritengo una imposizione insensata.

Dare la possibilità ad un utente bandito in modo definitivo di tornare con il nome cambiato significa che si pensa che l'utente possa contribuire positivamente al forum e quindi perché avrebbe dovuto essere bandito in modo definitivo?
Inoltre, ma questo è soggettivo, la trovo anche un'imposizione umiliante e non credo che uno venga qui per questo.

Infine, ricordo che:
PER QUANTE REGOLE E DIVIETI ESISTANO LA LEGGE DI MURPHY STABILISCE CHE AVVENGA QUALCOSA DI IMPREVISTO.
Degli imprevisti occorrerà parlare. L'atteggiamento "so io come fare, voi non capite, o non sapete" è inutile e innervosente.
Vorrei che si stabilisca di parlarne, in caso di problemi, e di non prendere provvedimenti di varia natura a ca...ldo.





Aspetto le risposte di chi è interessato a quanto ho scritto.

avatar
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da tormento il Dom 12 Set 2010, 10:23

ale ha scritto:Parolacce, bestemmie, insulti al modo di scrivere, insulti personali... fanno tutti parte del modo di parlare e di agire. Vietarli impedisce la libera espressione. Possibile che ci siano così tanti bacchettoni? (bacchettone sarà un insulto?) Un invito alla moderazione, magari...

ale ha scritto:
PERO' io mi manterrei nel rispetto della costituzione italiana. Se la pratica di apologia del fascismo è un reato contro la costituzione potrebbe esserci UNA BUONA RAGIONE o anche due. Quindi:
---4)Vietata l'apologia al fascismo
Ci tengo molto a chiarire questo aspetto.
Ah quindi posso bestemmiare ma non dire che a me piace il fascismo? Che strana norma. E vietarmi di parlare bene del fascismo non impedisce la mia libera espressione? Possibile che ci siano così tanti bacchettoni?

Mi piace questo modo di pensare! C'e' piena liberta' di espressione!! .... ma non su tutto.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 10:50

ale ha scritto:
- prima ci deve essere la misura del bando temporaneo, che secondo me è estremamente efficace, parlando di disciplina e anche di far calmare eventuali acque agitate.
-una volta applicato verso un utente un provvedimento come il bando definitivo, allora significa che l'utente ha compiuto più volte qualcosa di grave e è nocivo per la comunità e allora non vedo come si possa pensare di riammetterlo con un altro nome.


Tor, ma si può bannare e poi togliere il ban?
tecnicamente parlando?





Vorrei che si stabilisca di parlarne, in caso di problemi, e di non prendere provvedimenti di varia natura a ca...ldo.[/color]


Dovrebbe essere una cosa che viene spontanea, non dovrebbe occorrere "stabilirlo"... spero sia reciploco però, la prossima volta.


avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da tormento il Dom 12 Set 2010, 10:59

Scheggia ha scritto:Tor, ma si può bannare e poi togliere il ban?
tecnicamente parlando?
Si puo'.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 11:59

ok Smile

propongo anch'io alcuni punti


Sono vietati:
1. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti del forum;
2. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti dei moderatori e degli amministratori del forum;
3. incitamento al mancato rispetto delle presenti regole (quelle che saranno poi decise) miranti all’esclusiva destabilizzazione della normale e pacifica partecipazione attiva al forum;
4. lo spam;
5. rendere pubblici i contenuti dei messaggi privati, in quanto privati deveno rimanere tali;
6. argomenti ritenuti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto e al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti;
7. pubblicare materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d'autore;
8. andare in OT (ovvere off topic, fuori argomento trattato dal 3d in questione). Tutti i messaggi in ot verranno spostati in sezione "Litigi, scaramucce e Altro".



Inoltre:
1. qualsiasi informazione divulgata nel forum diventa informazione pubblica. Esercitate quindi cautela quando decidete di divulgare le vostre informazioni personali.
2. chi si registra in questo forum, accetta le regole da questo imposte e s'impegna a rispettarle e magari anche ad aiutare- moderatori e amministratori - a farle rispettare (magari avvertendoli tramite mp), qualora qualcosa sfuggisse ai loro occhi (dal momento in cui verranno decise ufficialmente);
3. è comunque permesso chiedere spiegazioni, in forma privata o pubblica, dei provvedimenti presi dagli amministratori o dai moderatori, e quest'ultimi s'impegnano a fornirle sempre, a meno che la contestazione non sia soltanto e palesamente in chiave polemica.






Ultima modifica di Scheggia il Dom 12 Set 2010, 13:14, modificato 1 volta
avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 12:52

ale ha scritto:I NUOVI UTENTI
- Chi arriva qui e non sa usare un forum tende a disperdersi tra le varie sezioni, a finire in qualcuna vecchia, a non capire proprio il funzionamento.
Purtroppo chi non è pratico tende anche a non vedere i cartelli con gli avvisi e le spiegazioni.
inserirne poche e visibili, su come si fa a partecipare e quali sono gli argomenti 'del momento'.


giusto.
io propongo di rimettere al lato del forum, le "discussioni recenti" o le risposte più recenti.
quando il regolamento sarà deciso ufficialmente e approvato, ad ogni nuovo utente che si presenterà, oltre a dargli il benvenuto lo si potrà indirizzare alla pagina in cui vengono elencate le regole, con un semplice link.

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Sall il Dom 12 Set 2010, 13:18

ale ha scritto:Parolacce, bestemmie, insulti al modo di scrivere, insulti personali... fanno tutti parte del modo di parlare e di agire. Vietarli impedisce la libera espressione. Possibile che ci siano così tanti bacchettoni? (bacchettone sarà un insulto?) Un invito alla moderazione, magari...

Bisogna vietare l'apologia del fascismo ma vietare anche le bestemmie, impedisce la libera espressione. Non capisco.
Per un cristiano il vangelo ha lo stesso valore della costituzione per un laico cittadino. Se il forum è aperto a tutti e tutti significa "tutti" e non solo "quelli che volete voi", una bestemmia può costituire un affronto e una grave offesa. Basti pensare a:
Levitico 24:16 ha scritto:
Chi bestemmia il nome del SIGNORE dovrà essere messo a morte; tutta la comunità lo dovrà lapidare. Sia straniero o nativo del paese, se bestemmia il nome del SIGNORE, sarà messo a morte.
Questo passo, per quanto assurdo e radicale, può far capire che ci sono tante mentalità diverse e non vedo per quale motivo dobbiamo propendere verso una parte.
Il regolamento di un forum, ha una funzione precisa: evitare litigi, diverbi troppo accesi, mancanza di rispetto reciproca, etc. Se tutti noi, come afferma anche tormento, fossimo "grandi e vaccinati", non avremmo bisogno di un regolamento. Il problema è che siamo tutti diversi e se vogliamo pensare il forum come una struttura accessibile a grande scala, dobbiamo anche considerare le diverse persone, diverse sensibilità, diverse mentalità, eccetera. Per questo motivo saranno vietate le bestemmie, saranno vietati insulti pesanti (se diogene scrive "sei proprio un coglione", com'è successo, a tormento è una cosa ma se lo scrive a un altro, potrebbe reagire in maniera diversa e lasciare il forum), inneggiamenti al fascismo ma anche al comunismo, etc; saranno vietati tutti gli atteggiamenti che possono portare al flame. Naturalmente, potremo creare una sezione dove gli utenti potranno proporre discorsi di politica e religione ma dovranno essere tenuti con toni giusti e dovesse un 3d sfociare nel flame, verranno cancellati senza rimorso i posts incriminati.
avatar
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5003
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente http://www.inchiostroepatatine.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da ale il Dom 12 Set 2010, 14:18

Sall, Tormento: per le bestemmie mi sono informata meglio e anch'esse sono reato. Non contro la costituzione ma cmq reato.


tormento ha scritto:Ah quindi posso bestemmiare ma non dire che a me piace il fascismo?
No, è proprio il contrario: dire che ti piace il fascismo non è apologia, a meno di non superare determinati limiti, io ho dato un'occhiata su wikipedia, per cercare di capir meglio, ma non sto a spiegarlo qui, sennò si va fuori tema.
Invece bestemmiare è contro la legge italiana e quindi non si può.

Scheggia: ho letto il tuo elenco e mi lascia parecchie perplessità. Aspetto un po' a commentarlo perché magari si riesce a raccogliere qualche altro parere e uniamo le risposte anziché fare una conversazione a due.

Volevo chiedere a tutti e tre che mi avete risposto:
avete commentato solo il punto sulle bestemmie e sull'apologia perché sul resto di quello che ho scritto siete d'accordo?

avatar
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da tormento il Dom 12 Set 2010, 14:32

ale ha scritto:No, è proprio il contrario: dire che ti piace il fascismo non è apologia, a meno di non superare determinati limiti, io ho dato un'occhiata su wikipedia, per cercare di capir meglio, ma non sto a spiegarlo qui, sennò si va fuori tema.
Ale, ho scritto "dire che mi piace il fascismo" per semplicita' di discussione. Se vogliamo essere precisi allora diro':
se in una discussione mi trovassi a "esaltare esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche" perche' questo e' il mio pensiero vorrei poterlo fare. Grazie.

Nel mio linguaggio non sono presenti le bestemmie. Sinceramente non so se sia reato o meno pronunciarle. Se fossero vietate io sarei tendenzialmente contento.

Per rispondere alla tua ultima domanda ho citato questa parte perche' mi sembrava la piu' erronea dal mio punto di vista. Per quanto riguarda gli altri punti mi riservo di rispondere piu' avanti.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 14:35

ale ha scritto:

Scheggia: ho letto il tuo elenco e mi lascia parecchie perplessità. Aspetto un po' a commentarlo perché magari si riesce a raccogliere qualche altro parere e uniamo le risposte anziché fare una conversazione a due.



il mio elenco è tratto dalle regole dei forum in generale.
non l'ho inventato io.
comunque, dimmi le tue perplessità Smile
avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da tormento il Dom 12 Set 2010, 14:46

ale ha scritto:I NUOVI UTENTI
- Chi arriva qui e non sa usare un forum tende a disperdersi tra le varie sezioni, a finire in qualcuna vecchia, a non capire proprio il funzionamento.
Purtroppo chi non è pratico tende anche a non vedere i cartelli con gli avvisi e le spiegazioni.
inserirne poche e visibili, su come si fa a partecipare e quali sono gli argomenti 'del momento'.
D'accordo.

ale ha scritto:
I DIVIETI
Stiamo scherzando?
Parolacce, bestemmie, insulti al modo di scrivere, insulti personali... fanno tutti parte del modo di parlare e di agire. Vietarli impedisce la libera espressione. Possibile che ci siano così tanti bacchettoni? (bacchettone sarà un insulto?) Un invito alla moderazione, magari...
Piuttosto è buona l'idea di SCARAMUCCE dove i due o tre o venti litiganti son tenuti ad andare a chiarire le proprie divergenze.
D'accordo.

ale ha scritto:
---1)Vietato, una volta approdati in SCARAMUCCE, sconfinare con la discussione in altri thread.
---2)Vietato anche seguire "l'avversario" in diagonale nel forum per stuzzicarlo o per offenderlo (come diceva Video). Soprattutto vietato farlo nei thread "seri".
D'accordo anche se non di facilissima applicazione.

ale ha scritto:
---3)Vietato il doppio account, ok, ragionevole.
D'accordo.

ale ha scritto:
Assolutamente non vietare gli argomenti Quali RELIGIONE e POLITICA (a meno di non voler fare un forum per parlare del tempo che farà domani)
D'accordo.
ale ha scritto:
PERO' io mi manterrei nel rispetto della costituzione italiana. Se la pratica di apologia del fascismo è un reato contro la costituzione potrebbe esserci UNA BUONA RAGIONE o anche due. Quindi:
---4)Vietata l'apologia al fascismo
Ci tengo molto a chiarire questo aspetto.
PROFONDAMENTE NON d'accordo.

ale ha scritto:
L'ATTEGGIAMENTO:
secondo me si dovrebbe accettare qualunque tipo di atteggiamento, finché non si incappa nei pochi divieti.
Profondamente d'accordo a meno che questo non leda il buon funzionamento del forum e dei suoi tornei. In poche parole se un atteggiamento e' apertamente lesivo del corretto svolgimento di un torneo va censurato.

ale ha scritto:
Dicevo: comunità in crescita di libero scambio di idee si concilia male, malissimo, con l'eliminazione fisica (fisica si fa per dire) di partecipanti attivi.
Una misura estrema come il bando di una persona da una società, seppur virtuale come questa, ha sempre ripercussioni negative e dovrebbe essere presa:
Be' questa e' una considerazione mooolto semplicistica. Una comunita' in crescita deve sapersi anche liberare dei pesi morti. Dipende dal contribuito che la persona bandita ha dato e puo' dare in futuro. Dipende se e' un elemento d'intralcio, insomma dipende da molte cose. L'eliminazione fisica, come la chiami tu, puo' anche avere aspetti estremamente benefici. Con questo voglio dire che non bisogna fare di tutto per tenere qualcuno dentro, quando ci vuole bisogna anche saper cacciare.

ale ha scritto:
-non a caldo, ma dopo qualche giorno e soprattutto, come diceva Video: dopo una discussione cui partecipino anche gli utenti, visto che siamo una comunità in cui si richiede la partecipazione. Sennò tutti zitti in un angolo a dir di sì?
Ma fammi capire allora. Chi ha diritto di decidere cosa? Un utente neoiscritto ha diritto a dire si voglio buttare fuori l'utente X? Se no, qual'e' il discrimine fra chi puo' dire e chi non puo' dire?

ale ha scritto:
- prima ci deve essere la misura del bando temporaneo, che secondo me è estremamente efficace, parlando di disciplina e anche di far calmare eventuali acque agitate.
D'accordo.

ale ha scritto:
-una volta applicato verso un utente un provvedimento come il bando definitivo, allora significa che l'utente ha compiuto più volte qualcosa di grave e è nocivo per la comunità e allora non vedo come si possa pensare di riammetterlo con un altro nome.
Semplicemente perche' e' difficile vietare la possibilita' ad ognuno di reiscriversi. Qui non siamo persone fisiche. Qui siamo, come dici tu, avatar. Se uno vuole "giocarsi" un personaggio diverso puo' farlo. Sempre UN personaggio alla volta.

ale ha scritto:Infine, ricordo che:
PER QUANTE REGOLE E DIVIETI ESISTANO LA LEGGE DI MURPHY STABILISCE CHE AVVENGA QUALCOSA DI IMPREVISTO.
La legge di Murphy non dice questo. La legge di Murphy dice che se qualcosa puo' andare male allora andra' male.

ale ha scritto:
Degli imprevisti occorrerà parlare. L'atteggiamento "so io come fare, voi non capite, o non sapete" è inutile e innervosente.
...ma spesso veritiero.
ale ha scritto:
Vorrei che si stabilisca di parlarne, in caso di problemi, e di non prendere provvedimenti di varia natura a ca...ldo.
Si ripropone la domanda che ho posto poco sopra.
avatar
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 33
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 15:08

Preciso il seguente punto:

Scheggia ha scritto:
vietato:

5. rendere pubblici i contenuti dei messaggi privati, in quanto privati deveno rimanere tali;



E se continuano ad arrivarvi messaggi indesiderati, cosa fare?
Provate ad informarne l'amministratore, il quale può revocare l'uso dei messaggi privati ad un determinato utente.

(preso dal FAQ in alto alla pagina).

lascio anche il link che, per chi non lo sapesse, vi sono molte altre spiegazioni che potrebbero servire... leggile gra xDDD bacetti

http://inchiostroepatatine.forum-attivo.com/faq.htm

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da ale il Dom 12 Set 2010, 15:34

Scheggia ha scritto:
Sono vietati:
1. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti del forum;
2. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti dei moderatori e degli amministratori del forum;
In teoria sarebbe anche giusto, ma la definizione di: 'atteggiamento', di 'gratuito' e di 'palese' cambia così tanto da persona a persona... Se una persona non 'fa' niente di male e tiene un atteggiamento ostile che gli si vuol fare? Faccio un esempio, ma non so se è calzante: quando Ercole postava tutti quei copincolla (quante erano? 20 pagine di roba?) e non contribuiva in altro modo al forum, anzi, lo faceva sembrare un posto da pazzi, che atteggiamento è? Tormento è andato a rompergli le scatole, giustamente... ma vietarlo? Mandarlo via? Boh, non sono convinta... o forse non ho capito bene.

Scheggia ha scritto:
6. argomenti ritenuti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto e al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti;
Su questo non sono ASSOLUTAMENTE d'accordo. Tieni conto che allora Sall non avrebbe potuto farci leggere il suo bellissimo racconto (non so se l'hai visto, in 'fantasia erotica')
E prima che a qualcuno venga in mente non sono d'accordo neanche sull'avvertire l'utente che il contenuto di quello che leggerà potrebbe ledere la sua sensibilità o altre idee genialmente politically correct di questo genere.
avatar
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Scheggia il Dom 12 Set 2010, 15:42

ale ha scritto:
Scheggia ha scritto:
Sono vietati:
1. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti del forum;
2. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti dei moderatori e degli amministratori del forum;
In teoria sarebbe anche giusto, ma la definizione di: 'atteggiamento', di 'gratuito' e di 'palese' cambia così tanto da persona a persona... Se una persona non 'fa' niente di male e tiene un atteggiamento ostile che gli si vuol fare? Faccio un esempio, ma non so se è calzante: quando Ercole postava tutti quei copincolla (quante erano? 20 pagine di roba?) e non contribuiva in altro modo al forum, anzi, lo faceva sembrare un posto da pazzi, che atteggiamento è? Tormento è andato a rompergli le scatole, giustamente... ma vietarlo? Mandarlo via? Boh, non sono convinta... o forse non ho capito bene.


non c'ero in quell'occasione, me in tutti quei copia e incolla di Ercole, c'erano offese gratuite (quindi senza che qualcuno lo avesse prima "attaccato" in qualche modo) o era ostile verso un utente in particolare o molti?
e per ostile s'intende, qualcosa del tipo "te mi stai sulle scatole e farò di tutto per stressarti l'anima qui dentro".
se ti sta antipatico, ignoralo.

in che senso lo faceva sembrare un posto da pazzi?
come ho scritto nell'ultimo punto: chi si registra è tenuto a leggersi le regole (quando ci saranno) e a rispettarle. registrarsi da qualche parte significa anche approvare e rispettare i regolamenti in questione.
quindi se il suo caso era "il forum mi sta sulle scatole e farò di tutto per stressargli l'anima", allora avrebbe dovuto semplicemente ignorarlo... e sì, questo è un atteggiamento ingiustificatamente ostile.


ma ripeto, non c'ero e non so cosa fosse successo nell'occasione da te menzionata.

ale ha scritto:
Scheggia ha scritto:
6. argomenti ritenuti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto e al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti;
Su questo non sono ASSOLUTAMENTE d'accordo. Tieni conto che allora Sall non avrebbe potuto farci leggere il suo bellissimo racconto (non so se l'hai visto, in 'fantasia erotica')
E prima che a qualcuno venga in mente non sono d'accordo neanche sull'avvertire l'utente che il contenuto di quello che leggerà potrebbe ledere la sua sensibilità o altre idee genialmente politically correct di questo genere.

no, che c'entra!
quello è un racconto.
questo punto non dice "non puoi parlare di questo o di quell'altro", ma su internet ci passa chiunque e bisogna rispettare anche la sua sensibilità.

ad esempio, che ne so... c'è un utente che è affetto da un handicap e tu scrivi qualcosa contro di loro o li rappresenti in maniera dispregiativa, non so... bene, questo è ledere la sensibilità di certi utenti.

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progetto FAQ / Regole

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum