stralcio thriller

 :: Vetrina Autori :: Opere :: Laretta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Ven 17 Mag 2013, 22:13

La Maserati sfrecciava lungo l' autostrada deserta e buia. Solo la luna, piena, e le numerosissime stelle emettevano un bagliore ancestrale e quasi surreale.
Anita cambiò la marcia, scalando in quarta. Ecco, cosa adorava di più al mondo: andare veloce su una strada rettilinea e sgombra, su una fantastica macchina. Il rombo del motore le faceva battere il cuore, le trasmetteva un brivido lungo la schiena, e il piede premeva sempre più forte l'acceleratore.
Il vento le scompigliava i lunghi capelli ricci, e l'aria le invadeva i polmoni, la mente, le vene, tutto il corpo.
Aprì la bottiglia di whiskey, e ne bevve un lungo sorso. Poi, indossò gli occhiali da sole con le elnti nere, a forma di cuore. Doveva rccogliere tutte le sue forze, e tutta la sua crudeltà, per riuscire ad arrivare alla meta verso dove stava sfrecciando. E l'alcool l'aiutava a tirare fuori quel lato di sè, quello privo di freni inibitori, che le permetteva di fare qualunque cosa, anche cattiva, senza alcun senso di colpa. E l'aiutavano anche gli occhiali: non doveva guardare negli occhi chi le stava di fronte, e quindi non provava rimorso.
Superò il cartello di benvenuto a Las Vegas. Un altro brivido. Anita si accese una sigaretta. La pistola stava sul sedile di fianco: bella, nera, elegante, piccola. Amava quell'oggetto, era suo compagno di avventure da tanto tempo.
In un istante, di fronte a lei si elevarono sempre più dall'orizzonte le luci della città sorta dal deserto. Avevano un potere magnetico su di lei. Decise di fermarsi, e di contemplarle. Sublime.

Nella stanza dell' hotel, Anita riordinava le idee. L'orologio digitale sul comodino segnava le nove e mezza di sera. Altre tre ore di attesa. Tirò fuori le carte dalla sacca che si era portata dietro, e giocò a solitario. Agli inizi detestava le attese, la innervosivano, fino ad arrivare a faticare nella respirazione, chiusa per ore intere in una camera, senza poter uscire. Ma poi si era abituata. E aveva collezionato un repertorio di oggettistica, giochi, passatempi, grattacapi per passare il tempo.

La portà bussò, e una voce ovattata disse, da fuori:
-Servizio in camera!- .
Larry, pigramente, continuando a fissare lo schermo del televisore, si alzò e aprì la porta.
-Sì?-
-Servizio in camera-, disse la cameriera. Poi, estrasse una pistola dalla tasca del grembiule, e con il calcio lo stordì.
Anita si guardò intorno. Nessun testimone, per fortuna. Trascinò il corpo sventuto dell'uomo sul divano, e aspettò che si risvegliasse, sbirciando e frugando in tutti i cassetti e le borse e le tasche.

-Dovevo aspettarmelo-.
-Già. Allora? Che mi dici?-.

Larry aprì la porta del piccolo scantinato. Dietro, Anita lo teneva sottotiro con la pistola puntata sulla schiena.
-Eccoci. Sei contenta?-.
Lei, sempre attenta agli spostamenti del suo ex complice, si guardò intorno. Era un posto così desolato, che non erano nemmeno state installate le telecamere di sorveglianza.
-Sì- rispose poi, con sicurezza.
-E' tuo. La smetterai di torturarmi, adesso?-
-Calma, tesoro. Una cosa alla volta. Hai cinque anni di galera da riscattare. Che io ho dovuto scontare al tuo posto. Non lo scorderò mai, e nemmeno tu; di questo puoi star certo. Intanto, grazie dei soldi-.
Su uno scaffale di metallo appoggiato alla parete opposta a quella d'ingresso erano ordinati almeno una cinquantina di mazzetti di banconote. Anita li versò tutti nella sacca. Avviandosi verso l'uscita, volle lasciare un ultimo saluto al suo traditore preferito:
-Ci vediamo, Larry. Pi esse: i love you- , e gli mandò un bacio.
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Ven 17 Mag 2013, 22:16

liberamente ispirato a "vuoto di luna" di Michael Connelly Very Happy
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da nick mano fredda il Sab 18 Mag 2013, 15:26

Forse c'è uno sfrecciare di troppo. E poi indossò gli occhiali? Forse inforcò. Il tizio sta in un residence? Perché io pensavo a un albergo e gli alberghi non hanno scantinati e qualcosa non mi tornava. E poi com'è che non la riconosce quando apre la porta? Il resto è ottimo.

ps
ma gli occhiali a cuore sono di prada?
Razz
avatar
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Sab 18 Mag 2013, 21:02

sì, in effetti lo scantinato nell'albergo è un po' azzardato, ma volevo dare l'idea di un luogo lussuoso con i suoi scheletri nell'armadio. pirat
lui non la riconosce perché continua a fissare la tivù;in effetti, ora che me lo fai notare, non si capisce molto bene (sembra che lui guardi la tivù solo mentre va alla porta) Cool
gli occhiali... non lo so .. io ne ho un paio a casa,carini ma tarocchi ahah non mi riordo neanche da dove arrivano Laughing comunque qui sì, potrebbero essere di prada più che tarocchi Laughing

thank you for il comment e per i consigli!! Very Happy
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da nick mano fredda il Lun 20 Mag 2013, 22:48

ma tra l'altro lei non può saperlo che lui aprirà mentre sta guardando la televisione... insomma deve avere un piano b per non farsi riconoscere, non so, una maschera di ronald reagan sul viso!
avatar
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Lun 20 Mag 2013, 23:29

ma lei voleva colpirlo subito, appena aperta la porta!! Mica stiamo ad aspettare voi uomini, noi donne!! Laughing
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da nick mano fredda il Mar 21 Mag 2013, 16:42

Ah ecco, come nei cartoni animati! allora forse più che una pistola dovrebbe avere una padellona (è cameriera) dietro la schiena e appena lui apre la porta SBANG!!
avatar
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Mar 21 Mag 2013, 17:59

Laughing oh, una non può essere schietta!?!?!? ora che ci si maschera, eccetera!!! via il dente, via il dolore!!!!
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da AndrewLaeddis il Mar 21 Mag 2013, 20:29

Due refusi all'inizio 'lenti' e 'raccogliere'. Racconto interessante, però mi aspettavo un finale un pochino diverso. Credevo che lei gli avrebbe sparato alla fine. Un colpo solo, alla testa. Bang! E, naturalmente, un bacio sulla fronte, prima di sparire. Twisted Evil
A proposito, io sto leggendo ora 'il poeta' di Connelly. Smile
avatar
AndrewLaeddis
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 472

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Mar 21 Mag 2013, 21:14

Laughing è vero, che a te piace il terrore puro Twisted Evil finale alternativo interessante ; magari scrivo un'altra versione dello stralcio con questo finale Wink
com'è il poeta?? Very Happy
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da AndrewLaeddis il Mar 21 Mag 2013, 23:02

Il poeta? Così così. Avrei preferito che i capitoli con il punto di vista dell'assassino fossero più lunghi. E dato che c'è il punto di vista dell'assassino, non mi piace molto l'utilizzo della prima persona, per quanto riguarda il protagonista. Inoltre, i personaggi a mio avviso sembrano poco delineati.
avatar
AndrewLaeddis
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 472

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da laretta il Mer 22 Mag 2013, 15:11

chiaro.. magari non ha usato la prima persona sull'assassino perché è un ruolo troppo difficile da riprodurre, se non si è un assassino .. mah, comunque i personaggi estremi sono i più interessanti in genere Very Happy
avatar
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 22

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: stralcio thriller

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: Vetrina Autori :: Opere :: Laretta

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum