Dove volgi il tuo sguardo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Artemisia il Ven 27 Ago 2010, 22:13

Dove volgi il tuo sguardo

Oh! Perché volgi il tuo sguardo indietro?
Il passato è una bestia affamata di bei ricordi
Che vomita rimpianti
E che ti lascia l’amaro in bocca.
A milioni le ombre ti circondano,
prima timide e vergognose,
poi fameliche e sanguinose.
Trai giudizio dal passato,
ma dimentica quello che è già stato.

E ora perché volgi il tuo sguardo in avanti?
Il passato e il futuro non sono buone amanti.
L’uno non è che il riflesso del compiuto,
l’altro il riverbero dell’immaginato.
Ché tormentandoti a immaginare,
inventeresti, invero, una figura da approssimare.
È questo un peccato che non può essere rimediato.
Vedresti il fiore nascere e poi morire
E perderesti la visione nel suo pieno fiorire,
quando il profumo ti avvolge
e il colore ti travolge.
Perderesti il trionfo della vita. Per sempre.

Apri gli occhi, vivi adesso.
Dona te stesso al presente,
come se fosse l’ultimo momento che la tua vita consente
e il sorriso sereno cavalcherà le tue labbra
sempre dolcemente!


avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Scheggia il Sab 28 Ago 2010, 22:13

DOVE VOLGI IL TUO SGUARDO



ciao, arte!
sai cosa mi ricorda il tema di cui scrivi?
i sonetti di shakespeare. più precisamente i primi 54 (se non ricordo male).

fai bene ad approfondire questo argomento.
è molto carina la tua poesia e sono curiosa di leggerne altre.

posta presto!!!!
xD
avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Artemisia il Sab 28 Ago 2010, 23:59

Scheggia ha scritto:DOVE VOLGI IL TUO SGUARDO
ciao, arte!
sai cosa mi ricorda il tema di cui scrivi?
i sonetti di shakespeare. più precisamente i primi 54 (se non ricordo male).

fai bene ad approfondire questo argomento.
è molto carina la tua poesia e sono curiosa di leggerne altre.

posta presto!!!!
xD

Sì, bravissima Scheggia solo chi ama o ha letto attentamente Shakespeare avrebbe potuto accostare la poesia ai suoi versi.
Questa poesia è un omaggio ai suoi sonetti, dopo averli letti non so più quante volte!

Posterò un’altra poesia: “Granelli di Gioia” che è stata inserita in un’antologia della G. Perrone ed.
Ciao Very Happy
avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Scheggia il Dom 29 Ago 2010, 09:40

Sì, io amo Will Embarassed
e mi dispiace tanto che alle superiori non me l'abbiano fatto studiare perché non rientrava nel programma... ma l'ho trovato da me il mondo di Will xD




GRANELLI DI GIOIA

Questa mi è piaciuta di più. Anzi, mi ha proprio emozionata.
Brava!

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Artemisia

Messaggio Da Aspide il Mer 01 Set 2010, 09:39

Cara Artemisia, a me piace il tuo "genere di scrittura". Anche io sono sensibile a tali tematiche soprannaturali. Credo, però, che ci sia una differenza:tu sei sinceramente religiosa (sbaglio?); io, cresciuta dalle monache, ho acquisito la religione come parte della mia identità culturale, ma non ho fede. Sotto sotto, però, mi è rimasto un certo atavico terrore di ciò che è aldi là del muro e tento di esorcizzarlo scrivendoci su. Preferisco scrivere di cani e gatti, ma sono una divoratrice di storie di fantasmi e adoro andare per cimiteri.
Will lo conoscevo abbastanza bene. Ho avuto la fortuna di essere biennalista di inglese, all'università. Forse dovrei riscoprirlo.
Baci, sono di esame tutta la giornata.
avatar
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Sabanèl il Mer 01 Set 2010, 11:15

Di che racconto state parlando, quello che avevi inserito nel mini-torneo?

Anche questo è un bel rebus! Chissà perchè l'inarrivabile William è amato più dalle donne che dagli uomini? Mi viene una risposta, ma è meglio che la tenga per me...di polveroni ne ho sollevati abbastanza.
Comunque Artemisia, Aspide e Scheggia vi amo per il solo fatto che anche voi amate Will.
avatar
Sabanèl
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 536
Età : 64
Località : intra montes

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Scheggia il Mer 01 Set 2010, 11:19

Sab, ricambio l'amore!!! cheers



hmm... quanti amanti di Will, comunque.
Se volete si può aprire una discussione su di lui.

così Sab ci potrà far scoprire il suo punto di vista, sul perché gli uomini lo amino meno delle donne... perché io sono già curiosa xD




@Aspide
In bocca al lupo, per la tua giornata d'esame! Smile



edit:
dimenticavo... will mi ha distratta xD

Sabanèl ha scritto:Di che racconto state parlando, quello che avevi inserito nel mini-torneo?


Quello che trovi nella sezione "Opere", nel 3d di Artemisia Smile

avatar
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Artemisia il Mer 01 Set 2010, 12:18

Aspide ha scritto:Cara Artemisia, a me piace il tuo "genere di scrittura". Anche io sono sensibile a tali tematiche soprannaturali. Credo, però, che ci sia una differenza:tu sei sinceramente religiosa (sbaglio?); io, cresciuta dalle monache, ho acquisito la religione come parte della mia identità culturale, ma non ho fede. Sotto sotto, però, mi è rimasto un certo atavico terrore di ciò che è aldi là del muro e tento di esorcizzarlo scrivendoci su. Preferisco scrivere di cani e gatti, ma sono una divoratrice di storie di fantasmi e adoro andare per cimiteri.
Will lo conoscevo abbastanza bene. Ho avuto la fortuna di essere biennalista di inglese, all'università. Forse dovrei riscoprirlo.
Baci, sono di esame tutta la giornata.

Bellissima Aspide, abbiamo gli stessi gusti letterari. L'ho capito nel momento in cui ho letto il tuo bel romanzo.
La "Fede" per me è stata sempre qualcosa di istintivo, un "dono", ma per molti rappresenta una conquista a cui si arriva seguendo particolari percorsi, che a volte sono difficoltosi e tortuosi.
Buon lavoro Prof. Very Happy


avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Artemisia il Mer 01 Set 2010, 12:25

Sabanèl ha scritto:Di che racconto state parlando, quello che avevi inserito nel mini-torneo?

Anche questo è un bel rebus! Chissà perchè l'inarrivabile William è amato più dalle donne che dagli uomini? Mi viene una risposta, ma è meglio che la tenga per me...di polveroni ne ho sollevati abbastanza.
Comunque Artemisia, Aspide e Scheggia vi amo per il solo fatto che anche voi amate Will.

Ciao Sabanèl, Aspide parlava di ciò che ho postato nella sezione "Opere" come già ti ha spiegato Scheggia.
Quindi anche a te piace Will! Bene... bene Very Happy
avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

CIO' CHE SCRIVE ARTEMISIA...

Messaggio Da Risoli Barbara il Mer 09 Feb 2011, 14:16

Mi permetto di postare qui le mie impressioni dopo la lettura dei racconti, poesie e straslci dell'utente ARTEMISIA, la quale mi ha gentilmente invitata a dare un'occhiata elle OPERE di questo forum. Dovessi sbagliare la modalità, cortesemente chiedo di provvedere come amministratori allo spostamento di questo mio post. Non sono abile con i forums, mi si scusi sin da ora.

Ebbene, pur faticando a leggere in video per motivi personali di occhi poco adatti (ih!), ho voluto leggere Artemisia e non voglio dare una modesta opinione sulle singole letture, bensì sullo stile nella sua totalità. Trovo che l'autrice conosca l'uso della lingua e che si possa permettere di giocarci un po' cercando a tratti delle finezze narrative ben riuscite e scorrevoli. Oscilla bene tra la narrazione e la poesia e questo non sempre è dato per scontato: ci sono gradi scrittori che scrivono poesie patetiche e poeti strappacuore che scrivono da far ridere. Non è il caso di Artemisia che sento molto eclettica, anche se si percepisce un certa predilezione per la narrativa, dove si esprime con più ardore, con più descrittività. Lo spirito che accomuna ogni stralcio è l'amore, la passione, il romanticismo, ma anche una sorta di nostalgia latente più meno manifesta, una vena triste e malinconica che la fa somigliare a quella corrente chiamata crepuscolare, pur in una modernità espressiva che non appesantisce la lettura e tanto meno l'interesse. Una nota in più vorrei darla all'ultimo racconto, breve, secco, sottilmente feroce eppure disperato e toccante. L'idea di uccidere una passione perchè frutto di se stessi mi piace, ovviamente la brevità penalizza un po' questa trovata, ma ci sta in un forum dove, per essere letti, il segreto è essere brevi. BRAVA ARTEMISIA!
avatar
Risoli Barbara
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 11
Età : 48
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente http://risolibarbara.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Artemisia il Mer 09 Feb 2011, 18:24


Grazie Barbara per il bellissimo commento. Sei stata davvero molto gentile!
I love you

avatar
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5375

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

commenti a Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Anna Sugar il Mar 01 Nov 2011, 20:08

Condivido appieno, è poesia la tua arte e questo cassettone è ... è ... poetico, non trovo altre parole per definirlo;
l'angioletto inoltre, è sublime e poichè io li colleziono ... lo vorrei per me.

I colori che hai usato parlano di te, il bianco dello sfondo è la tua anima, i colori dei fiori sono il caldo del tuo cuore; colori caldi e lievi come nuvole in un cielo di settembre al tramonto.

Tutto ciò che provoca emozione è poesia,
grazie
avatar
Anna Sugar
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 211
Località : Taranto

Vedi il profilo dell'utente http://annaesugar.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dove volgi il tuo sguardo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum